Delirio a Sarajevo, la Bosnia si qualifica per i Mondiali in Brasile


A vedere le immagini di ieri notte a Sarajevo sembra quasi che i Mondiali la Bosnia li abbia vinti. E invece ha ottenuto “solo” la sua prima qualificazione alla Coppa del Mondo.

Poche ore prima a Kaunas si gioca Lituania-Bosnia, gara valida per il gruppo G. Gli ospiti cercano il gol che gli garantirebbe la qualificazione ai Mondiali in Brasile. Il portiere lituano Giedrius Arlauskis però è in grande forma, e salva la sua porta in più di un’occasione. Fino al 68′, quando la stella del City Edin Dzeko riesce a crossare dalla sinistra per Vedad Ibisevic, che irrompe segnando il prezioso 0-1.

Un risultato storico (anche se non imprevedibile visto l’organico della Bosnia), che ha letteralmente scatenato il delirio nelle strade di Sarajevo. Almeno 10 mila persone hanno festeggiato nelle strade della capitale fino a notte fonda. Altrettanti si sono recati all’aeroporto internazionale per accogliere i Dragoni di ritorno dalla Lituania.

Per la prossima coppa del mondo in Brasile la Bosnia potrà contare su individualità di tutto rispetto, quali Dzeko, Zvjezdan Misimovic e il romanista Miralem Pjanic, e  sull’entusiasmo che sempre accompagna gli esordienti.

Per il momento però il Sud America è lontano. Adesso è ancora tempo di festeggiare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Storie e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...