Una Premier League a stelle e strisce


In attesa dell’ufficializzazione dello sbarco a Roma di Thomas Di Benedetto, i miliardari Usa continuano a invadere la Premier League.

L’ultimo arrivato è Stan Kroenke, che nei giorni scorsi ha acquistato il 63 per cento del pacchetto azionario dell’Arsenal, per una cifra che si aggira attorno agli 1,2 miliardi di dollari.

“Sono felice di avere l’opportunità di aumentare il mio coinvolgimento e il mio impegno con l’Arsenal. L’Arsenal è una squadra fantastica con una storia e una tradizione speciale e voglio portarla a nuovi successi”, ha dichiarato Kroenke ad affare fatto.

Apprezzamenti arrivano anche dall’allenatore dei gunners. “Sono convinto che voglia fare l’interesse dell’Arsenal”, ha detto il francese Arsene Wenger.

Con Kroenke l’Arsenal diventa il quinto club della Premier League di proprietà statunitense, dopo Manchester United, Liverpool, Aston Villa e Sunderland.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Economia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una Premier League a stelle e strisce

  1. Pingback: Una Premier League sempre più a stelle e strisce | Sport sul Web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...