Il Mali si schiera con Gheddafi


Il Mali non ha dubbi, e si schiera con Gheddafi e contro l’intervento in Libia delle potenze occidentali.

A testimoniarlo sono le migliaia di persone che hanno accolto la nazionale libica nella capitale Bamako e le altrettante che hanno sostenuto i calciatori in maglia verde nel corso del match di qualificazione alla Coppa d’Africa contro le Isole Comore, disputato proprio in Mali, per motivi di sicurezza.

L’accoglienza ha colto di sorpresa la stessa delegazione libica. “Siamo rimasti molto colpiti”, ha dichiarato alla Bbc il capitano Tariq Ibrahim al-Tayib al termine dell’incontro vinto per 3 a 0.

Alla trasferta in Mali non hanno potuto prendere parte diversi giocatori che si trovavano a Bengasi, la roccaforte dei ribelli, nell’est della Libia.

Ma le divisioni politiche che stanno segnando la Libia non riguarderebbero la sua nazionale. “Tutta la squadra – afferma il capitano Tayib – è unita, e sta con Muammar Gheddafi”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Esteri e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...