Crisi rifiuti, il Napoli giochi col lutto al braccio


Il lutto al braccio per protestare contro l’emergenza rifiuti e l’inerzia della politica locale e nazionale.

E’ la clamorosa protesta che il Napoli potrebbe inscenare domenica 5 dicembre, in occasione della gara casalinga di campionato contro il Palermo.

A chiederlo è un folto gruppo di giornalisti e scrittori del blog il Napolista, che ha lanciato l’iniziativa su facebook, ottenendo in poche ore più di 4mila adesioni.

“Aderisci all’evento affinché i calciatori del Napoli giochino con il lutto al braccio per chiedere all’amministrazione comunale di rendere obbligatoria la raccolta differenziata per tutti e salvare Napoli dall’emergenza ventennale relativa alla monnezza”, si legge nella pagina del social network.

Come spiegano gli ideatori dell’iniziativa, per offrire il proprio sostegno non è richiesta alcuna “presenza fisica”. Piuttosto si tratta di “qualcosa di simile ad una raccolta di firme”.

“Siamo riusciti a far inserire Gianluca Grava nelle figurine Panini, non vedo perché non si possa fare anche questo – scrive Ilaria Puglia, firma del Napolista e promotrice dell’evento – Perciò chiediamo a tutti di collaborare. Se il riscatto della città deve venire dal calcio, anche il calcio deve prendere posizione. L’hanno fatto per primi gli Ultras della Curva A, ai quali, per una volta, deve andare il plauso di tutti. Non si può far finta di non vedere. Tutti possono fare qualcosa. Questo è il nostro modo di contribuire”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Crisi rifiuti, il Napoli giochi col lutto al braccio

  1. Pingback: Crisi rifiuti, il Napoli giochi col lutto al braccio | Sport sul Web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...