Turchia-Armenia: Diplomazia, calcio e ping-pong


di Mustafa Oguz

Turkish Daily News

 

L’invito del presidente armeno Serzh Sarksyan alla sua controparte turca per presenziare al match di qualificazione per la Coppa del mondo del 2010 tra Turchia e Armenia ricorda la diplomazia del ping-pong che avviò il disgelo nelle relazioni tra Stati Uniti e Cina nel 1971. Ma se la grande svolta della Guerra fredda coinvolse due Paesi di peso paragonabile e sembrò spingere le due parti verso il compromesso su alcune questioni politiche, nessun paragone di questo tipo è ancora possibile tra Ankara e Yerevan.

 

Il professore Kamer Kasim, docente dell’International Strategic Research Center, o Usak, ha detto che l’Armenia deve mostrarsi intenzionata a cambiare atteggiamento su tre questioni chiave che attualmente compromettono le relazioni turco-armene perché la diplomazia del calcio raggiunga qualunque risultato significativo. “La prima è la cancellazione dell’espressione ‘Armenia occidentale’ dalla sua dichiarazione di indipendenza, e la firma di un accordo di buon vicinato e di inviolabilità dei confini”, dice Kasim in un’intervista rilasciata ieri al Turkish Daily News

 

La dichiarazione di indipendenza dell’Armenia, firmata dal suo primo presidente, Levon Ter-Petrosyan, nel 1990, dichiara che l’Armenia sostiene il riconoscimento delle rivendicazioni internazionali sul genocidio nell’Impero ottomano e nella “Armenia occidentale”, un riferimento all’Anatolia orientale. 

 

Kazim ha continuato, dicendo “secondo punto è il progresso nella questione Nagorno-Karabakh, e terzo il decadimento delle accuse di genocidio contro la Turchia”. La Turchia ha interrotto i rapporti diplomatici con l’Armenia per protestare contro l’occupazione da parte di Yerevan della regione del Nagorno-Karabakh, dove l’Armenia ha combattuto contro l’alleato turco Azerbaijan in una guerra nel corso degli anni novanta.

 

Non è chiaro se il presidente Abdullah Gul si recherà a Yerevan per la partita del 6 settembre. 

  

Leggi l’intero articolo in inglese

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Esteri e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...